Marchi di ricerca: Kenneth Field, dettagli contemporanei

[dropcap2]K[/dropcap2]enichi Kenny Kusano è una nostra vecchia conoscenza: dopo essere stato in passato una delle menti di Beams+ ed essere uno degli artefici del prossimo Baracuta, ha ideato anche le collezioni di Kenneth Field. Per questo nuovo brand, Kusano utilizza la cifra stilistica che lo ha reso così importante nel mondo degli addetti ai lavori e non.

La sua idea alla base, infatti, è quella di aggiornare con dettagli capi fortemente ispirati alla tradizione del workwear inglese e americano anni ’50 e a quell’immaginario legato a Irving Penn a Parigi, Londra e New York.

I materiali tipici di Kusano sono Oxford inglesi, denim giapponesi e tessuti americani, con una forte connotazione sartoriale che rende ogni capo riconoscibile nei particolari.

Kenneth Field fa parte dei marchi di ricerca che WP porta all’attenzione dei propri clienti.

Kenny Kusano per la nuova collezione Baracuta Spring Summer 2013, firmata WP Lavori in Corso

[dropcap2]D[/dropcap2]esigner della nuova Blue Label di Baracuta, il lavoro di Kenny Kusano, secondo Andrea Canè e Marco Bazzoni, si è concentrato soprattutto sui dettagli che lo hanno reso famoso e sull’utilizzo di alcuni materiali in linea con la storia di Baracuta.

L’idea di Kenny è stata quella di portare nella collezione tessuti come l’herringbone e il poplin, materiali tradizionalmente ad appannaggio dell’esercito, e di introdurre alcuni elementi come la tasca obliqua e il taschino sulla manica a ricordare il mondo militare.

Nella foto Kenny con il suo capo preferito, disegnato per la collezione SS13.