Woolrich Store: Lille!

[dropcap2]I[/dropcap2]l Woolrich Store per la prima volta arriva in Francia, a Lille con le sue linee e collezioni. La struttura si sviluppa lungo i 110mq all’11 di rue Basse, nella zona vecchia.

Sempre basato sul concept dei Woolrich Goods, si tratta del primo store in Francia e sarà il preludio per un futuro arrivo a Parigi in una location ancora da individuare.

Woolrich Store: Monaco di Baviera!

[dropcap2]D[/dropcap2]opo quello di Sylt, Woolrich arriva in Germania con un nuovo treffenpunkt a Monaco di Baviera.

Basato sul concept dei Woolrich Goods, il Woolrich Store porta nel cuore di Monaco un percorso narrativo che si sviluppa intorno alla tradizione americana, rendendo Brienner straße, una delle vie più belle della città, un  angolo di Pennsylvania in Baviera.

VFNO a Firenze: le foto!

[dropcap2]C[/dropcap2]on la tappa di Firenze è finito il tour italiano della Vogue Fashion’s Night Out 2012. Come per le serate milanesi e romane, anche a Firenze l’atmosfera di festa ha coinvolto molti visitatori e il WP di Firenze che ha visto la presenza di molti ospiti. Ecco le foto!

WP Store Firenze apre le porte alla VFNO12

[dropcap2]D[/dropcap2]opo Milano e Roma (ecco le foto de l’una e a l’altra), la Vogue Fashion’s Night Out arriva anche a Firenze e il WP Store non è da meno: DJ Set e Live accoglieranno i visitatori che potranno scoprire i marchi storici e i brand di ricerca che WP porta all’attenzione degli appassionati da 30 anni. Vi aspettiamo in via della Vigna Nuova 75/r!

 

Vogue Fashion’s Night Out a Roma: le foto


[dropcap2]L[/dropcap2]a Vogue Fashion’s Night Out è arrivata ieri a Roma con una serata per curiosi e appassionati.
Per l’occasione, WP Store Roma ha aperto i suoi spazi con un cocktail party e tanta musica alla presenza di alcuni ospiti come Andres Gil, Francesco Apolloni, Liliana Pintillei, Mariotto Guiermo, Tommaso Marconi, Volfango De Biasi ed Enrico Silvestrin, protagonista di un DJ Set.
L’obiettivo della VFNO è stato quello non solo di porre l’attenzione sulle tematiche legate alla moda ma anche di avvicinare il pubblico coinvolgendolo in iniziative particolari. Prossima tappa Firenze!

Il backstage per la nuova campagna Woolrich John Rich & Bros

Woolrich John Rich & Bros: New Campaign FW 12, backstage from WP on Vimeo.

[dropcap2]L[/dropcap2]a nuova campagna a firma di Broomberg e Chanarin per la collezione FW12 Woolrich John Rich & Bros ha anche un video di backstage che racconta le atmosfere e la dimensione surreale in cui lo shooting è stato realizzato.
Le quinte utilizzate come sfondo e recuperate da vecchi teatri inglesi in dismissione donano ai prodotti, grazie alla bravura degli artisti, una dimensione sospesa in cui il gioco tra vero e non vero diventa protagonista e a risaltare sono le linee essenziali dei prodotti Woolrich John & Bros. Enjoy it!

Vogue Fashion’s Night Out a Milano: le foto

“[dropcap2]D[/dropcap2]ella energia per iniziare a pensare all’inverno WP!” con queste parole Massimo Mentasti, responsabile del WP Store di Milano, ha commentato la fiumana di amici e curiosi che si sono riversati in via Borgogna in occasione della Vogue Fashion’s Night Out di giovedì scorso.

Numerosi gli ospiti, 500 le birrette, suggestivi i pezzi country con cui gli House of All hanno accompagnato la serata, conclusasi con un bel djset finale. Ecco le foto della festa, ci si vede a Roma con Enrico Silvestrin per la tappa capitolina della VFNO!

 

WP Store Roma per Vogue Fashion’s Night Out 2012

[dropcap2]D[/dropcap2]opo Milano, la Vogue Fashion’s Night Out arriva a Roma con l’obiettivo di avvicinare il grande pubblico al mondo della moda attraverso prodotti in esclusiva, aperture straordinarie, musica e installazioni.

Anche il WP Store di Roma non è da meno e ha dato appuntamento per il  13 settembre, in via San Sebastianello 6/b dietro piazza di Spagna dalle 19.30 alle 23.30: vi aspettiamo con un Cocktail party, un Live DJ Set ed Enrico Silvestrin!

Avon Celli e L’Eroica: senza parole

(di Emanuele Vicinanza)

[dropcap2]C[/dropcap2]’è un evento che è quasi una gara, quasi una rievocazione storica, quasi una big reunion, ma che di sicuro è uno degli appuntamenti più belli e ricchi di fascino del mondo a due ruote: l’Eroica in Gaiole in Chianti. Una tre giorni in bicicletta che culmina in un indimenticabile giro tra i colli toscani la cui unica regola tassativa è quella di viverla come nel passato.

C’è chi ama pedalare, chi ama soprattutto le bici come oggetto in sé, chi le corse di quegli anni le ha fatte sul serio e oggi le fa con la stessa grinta, e chi invece è li per vivere un sogno di un’epoca che oggi non c’è più. L’Eroica è un evento ed una festa dai mille aspetti e dalle tante facce, esattamente come lo sono le oltre 3500 provenienti da tutto il mondo che ormai ogni anno – e rigorosamente la prima domenica di Ottobre – si ritrovano tra le meravigliose colline del Chianti per una tre giorni di pura festa della bicicletta. Che torna così a essere protagonista esattamente come lo era in quelli che sono stati gli “anni eroici”: quando la tecnologia era ridotta all’essenziale, le gare lunghe tanto da essere quasi interminabili e con le strade spesso non asfaltate ed il ciclista era al centro di tutto insieme ai suoi gesti sportivi incredibili.

L’articolo e il racconto di Andrea Canè, direttore creativo di WP, sull’esperienza continuano sul WP Mag, in italiano e in inglese, pag. 46.

WP Store a Milano: nuova veste

La Vogue Fashion’s Night Out sarà l’occasione di rivedere lo spazio WP di Milano nella sua veste rinnovata dopo i lavori che lo hanno interessato lo scorso agosto.

Sotto la direzione artistica di Luca Caccioni, il WP Store di via Borgogna 3 mostra ancora una volta la capacità di WP di recupero narrativo: spazi, cose e oggetti che parlano dell’uomo, del suo lavoro e della sua fabbrilità, di genesi umile o ricca che siano. Da sempre il filo conduttore dei negozi WP sono la ricerca, l’uomo, il racconto, lo stupore che crea l’alchimia di queste tre cose unite .

Nel concept dei WP Store ci sono oggetti, suppellettili e mobili che nascono con una funzione e prendono una vita diversa da quella per la quale sono stati concepiti, e il WP di Milano anche questa volta non fa eccezione.

All’interno del nuovo store, completamente rivisitato negli volumi e nei colori, è stata creata un’intera parete (ready-made) realizzata con un riuso di antiche forme per suppellettili e pentole: oltre 400 pezzi , di diverse fogge, colori e dimensioni, vere e proprie sculture scolpite a mano in legno, suscitano nell’installazione differenti intese: una scultura d’arte contemporanea, una collezione wunderkammer di forme, un impianto di scena che divide gli spazi e i volumi del negozio, creando una narrazione fantastica, surreale e soprattutto poetica.

Questo concetto di riciclo storico e poetico prosegue con continuità l’idea scenica e architettonica di tutti gli spazi WP, sia negozi che show room: dalla grande vasca industriale per la pulizia dei carburatori divenuta vasca per i pesci e le tenaglie da fonderia pesante che ora sono appenderie nello show room di via Lombardini a Milano, ai carrelli da miniera e a un vero capanno da caccia installato nello store di Firenze, a un’antica cabina da benzinaio sulla quale sono state fatti imprimere frammenti di poesie di André Breton e le Wunderkammer ricreate ad esposizione di memorabilia e prodotto del negozio di Bologna, alle migliaia di libri destinati al macero che divengono quinte narrative negli altri store.